Progetti

Di seguito viene riportata una sintesi di alcuni degli ultimi progetti che hanno visto il coinvolgimento del CIREA:

  • Corso Linee Guida Educazione Ambientale
  • TERRAMACCHINA. Attività di diffusione sul territorio regionale (e oltre) del documentario “Terramacchina” prodotto dal CIREA, nonché la partecipazione ai dibattiti e/o alle attività collaterali di volta in volta organizzati (sia in ambito scolastico che extrascolastico). Tali attività erano previste nell’ambito dei progetti “Echi di in/sostenibilità: il territorio si racconta” (Bando INFEA – CEA 2009) ed “Echi di in/sostenibilità …si diffondono” (Bando INFEA – CEA 2010);
  • CARTA ETICA AMBIENTALE. Un progetto di ricerca che si è proposto di sviluppare un Laboratorio per la stesura di una Carta dei principi etici dei Centri di Educazione Ambientale della provincia di Parma, di diffonderne la conoscenza e di sperimentarne la condivisione in alcuni contesti (es. Aree protette) con alcune tipologie di utenti.
  • Attività relative al progetto “AAA Terramacchina per la scuola – Un progetto tra Ambiente, Agricoltura e Alimentazione”, rivolto alle scuole secondarie della Provincia di Parma, in partnership con l’Assessorato Ambiente della Provincia di Parma e in collaborazione con l’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità dell’Emilia-Occidentale, l’Assessorato Agricoltura della Provincia di Parma e l’Azienda Sperimentale Stuard;
  • Collaborazione in qualità di partner al progetto “Biodiversità: percorsi di ricerca e di educazione” (Bando INFEA-CEA 2011 – capofila Cidiep);
  • Collaborazione in qualità di partner al progetto “Multicentricittà: cantieri aperti. I percorsi di costruzione dei multicentri per l’educazione alla sostenibilità nelle principali aree urbane dell’Emilia-Romagna” (Bando INFEA-CEA 2011 – capofila Fondazione Villa Ghigi, Bologna);
  • Collaborazione con il Comune di Traversetolo (PR) nell’ambito del progetto europeo Planet nell’area tematica “Strategie per la gestione dei rifiuti (processi e approcci per la gestione dei rifiuti, azioni di crescente consapevolezza rivolti alla popolazione, uso innovativo degli scarti)”, di cui il CIREA è partner.